Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

Divieto di retribuzioni in contanti: nuove istruzioni dall'IspettoratoL’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con la nota prot. n. 7369 del 10 settembre 2018, ha fornito le linee guida per le verifiche ispettive sul nuovo obbligo, in vigore dal 1° luglio 2018, di corrispondere le retribuzioni dei lavoratori con metodi tracciabili, anche per somme inferiori a 1.000 euro, introducendo così il divieto di pagamento in contanti delle retribuzioni.

Altri articoli...

I nostri partner